L'amore e lo sghignazzo di D. Fo

Dario Fo racconta L'amore... e lo sghignazzo

di Alessandra Nanni 


Dario Fo, L'amore e lo sghignazzo, con illustrazioni originali dell'autore, Guanda 2007, 145 pp. 
ISBN 9788860880932. 

Come una statua. Di quelle che affollano il transetto di una cattedrale. 
L'atteggiamento solenne, le pieghe della veste scolpite nella stoffa. 
Alto, immobile, sembra quasi che non respiri. 
Ma quando sorride... la bocca, le labbra, tutto improvvisamente si anima! 
La voce è rotonda e forte; gli occhi si fanno vivi. 
Racconta di quando Dio creò insieme maschio e femmina. Stretti in lungo abbraccio, come parti di un frutto. Strani animali che di niente si curavano se non del loro amore. 
Furono separati, sì, trasportati lontano gli uni dagli altri. E da allora non vivono che per ritrovarsi...
Così racconta Abelardo. Ed Eloisa lo ascolta, con il mento appoggiato sulla mano. Ha abbandonato il foglio, la penna, e si è immersa in un pensiero nuovo, più dolce dello studio. 
Altro luogo, altro tempo, altri racconti: l'angelo di fuoco e la santa eretica, la scannafiere e il comunista utopico, i misteri del teatro greco... 
Storie da fabulatore, da giullare, da saltimbanco. Tra il riso e il pianto. Un sospiro e uno sghignazzo. 
Gli occhi di Eloisa brillano ancora: 
«Mia bella e delicata amica... 
La rosa è sbocciata 
Fiorita è la vostra allegra risata...» 


Dario Fo (1926-2016) è stato attore, drammaturgo, regista, scenografo, pittore, premio Nobel. Con l'amatissima moglie Franca Rame ha portato alla ribalta spettacoli teatrali di grande successo, impegnandosi nella politica e nel sociale. Tra le rappresentazioni più conosciute si ricordano Mistero buffo e Lu Santo Jullare Franzesco. Ha scritto diversi libri, tra cui Il paese dei mezaràt, Il mondo secondo Fo e L'apocalisse rimandata, ovvero Benvenuta catastrofe!

Apri la Galleria del blog per vedere foto, immagini, rielaborazioni grafiche originali, ispirate alle recensioni.
Oppure vai su Instagram per visualizzare la vetrina e accedere ai contenuti multimediali.

Commenti

  1. Molto affascinante la storia di Abelardo ed Eloisa... Grazie per il consiglio!!!

    RispondiElimina
  2. Dario grandissimo genio, quanto mancano nell'universo mondo lui e la meravigliosa Franca, grazie

    RispondiElimina
  3. Mai premio nobel fu più ben dato

    RispondiElimina
  4. Abelardo ed Eloisa l'amore senza tempo

    RispondiElimina
  5. Indimenticabili Dario e Franca artisti straordinari e a tutto tondo, trovo che non se ne parli abbastanza

    RispondiElimina
  6. Grazie. Il libro è davvero molto interessante e Dario Fo racconta con un tale entusiasmo che sembra di sentirlo recitare

    RispondiElimina
  7. gianluca.moro1 maggio 2019 20:33

    Ho conosciuto Franca Rame durante un suo spettacolo in cui c'erano delle scenografie molto belle disegnate dal grande Dario. Quanto amore e rispetto nelle parole di Franca per Dario.

    RispondiElimina

Posta un commento

Post popolari in questo blog

Caravaggio: la tavolozza e la spada di M. Manara

I ricordi del piccolo principe di J.-P. Guéno

La battaglia delle rane e dei topi di Omero